Linguine-alla-Masaniello_Ristorante-Umberto_Napoli

Il Segreto della bontà delle Linguine alla Masaniello di Umberto

aprile 4th, 2018

Le Linguine alla Masaniello è uno dei piatti cult di Umberto, è ispirato ad uno dei personaggi più amati del contesto storico napoletano.

Tommaso Aniello d’Amalfi, meglio conosciuto come Masaniello è un personaggio noto della storia di Napoli, protagonista della rivolta napoletana che vide, dal 7 al 16 luglio 1647, la popolazione della città insorgere contro la pressione fiscale imposta dal Vicereame spagnolo. Pe questo motivo rappresenta uno dei volti più amati della nostra città.
Ma cosa c’entra la storia di Masaniello con la cucina di Umberto, e soprattutto perché ve ne stiamo parlando?

Forse non tutti sanno che le origini di Masaniello erano umili ma non poverissime. Il padre, Francesco, era un pescatore e vendeva i suoi prodotti al popolo. Questo dettaglio ha ispirato lo chef di Umberto nella creazione di questo piatto unico. La bontà delle Linguine alla Masaniello è indiscussa, sicuramente buona parte del merito è data dal bilanciamento sapiente dei prodotti di mare con i friarielli, caratterizzati da un sapore pungente e amarognolo, ma non è tutto, questo piatto nasconde un segreto che è il frutto dalla felice contaminazione della cucina napoletana con quella francese…

 

La Ricetta de ‘Le Linguine alla Masaniello’ di Umberto
Dosi consigliate per 4 persone

– Linguine 400gr
– Pomodorini Freschi o del Piennolo
-Seppie Fresche 350gr
-Gamberi 250gr
Friarielli 400gr
-Vino Bianco 50dl
-Olio di Oliva q.b
-Prezzemolo

Procedimento: Linguine alla Masaniello

In attesa che l’acqua salata inizi a bollire, soffriggere -in un tegame basso- i gamberi sgusciati e le seppie freschissime, salare leggermente. Irrorare con vino bianco e una volta evaporato, aggiungere i pomodorini, infine, spolverare con abbondante prezzemolo. Aggiungere al fondo in cottura, i Friarielli crudi e farli saltare per 4 minuti circa. A questo punto aggiungere un mestolo di BISQUE di gamberi, calare la pasta e mantecare.

 

Ma cos’è la Bisque di Gamberi e come si realizza?

La bisque di crostacei è una ricetta tipica della cucina francese e consiste in un brodo concentrato dal sapore intenso realizzato con le teste e i carapaci dei crostacei, nel nostro caso i Gamberi. È utilizzata come fondo per numerose ricette a base di pesce perché è in grado di esaltarne il sapore senza intaccarne l’armonia, come nel caso delle Linguine alla Masaniello.

Come realizzare la Bisque di Gamberi

In un fondo di aglio e olio far soffriggere le teste e i gusci dei gamberi per tre minuti, sfumare con del vino bianco, far cuocere per almeno 15 minuti, aggiungendo poca acqua calda. Raggiunta la giusta densità frullare il tutto con un frullatore ad immersione, passare la Bisque con un colino (chinoise), al fine di ottenere un composto liscio.

Ecco svelato uno dei nostri piccoli segreti in cucina!

Tags: , , , , ,

Free web counter